CIE - Carta di Identità Elettronica

Gli appuntamenti per il rinnovo della carta d'identità devono essere fissati esclusivamente online

Ultima modifica 28 febbraio 2024

Argomenti :
Nascita
Residenza

PRENOTAZIONE APPUNTAMENTI

La Carta di Identità Elettronica può essere richiesta presso il proprio Comune di residenza o dimora a partire da centottanta giorni prima della scadenza o in seguito a smarrimento, furto o deterioramento.
Le carte di identità rilasciate su supporto cartaceo possono essere rinnovate anche prima del centottantesimo giorno precedente la scadenza.

Gli appuntamenti per il rinnovo della Carta d'Identità devono essere fissati esclusivamente online, scegliendo autonomamente data e ora, attraverso l’agenda online della Carta d'Identità Elettronica del Ministero dell'Interno.
Importante: Ogni persona, anche se minorenne, deve avere il proprio appuntamento.

Come fare per prenotare

Prenotazione appuntamenti AGENDA CIE

  1. Inserisci Nome, Cognome, Codice fiscale, Comune (indica solo COLOGNO MONZESE) e clicca sul tasto Continua.
  2. Scegli la Sede e clicca sul tasto Continua.
    Attenzione: Inserisci il flag nel cerchio in corrispondenza della sede. Se utilizzi il cellulare fai attenzione a spostarti sulla destra della schermata.
  3. Scegli Data e Orario (quelli disponibili sono indicati in blu). Clicca sul tasto Continua.
  4. Scegli la Modalità di ritiro. Clicca sul tasto Accedi per salvare l'appuntamento.
  5. Procedi infine con l'accesso attraverso le opzioni proposte dal sistema:
    1. LOGIN (vedi immagine sotto) Accedi con CIE o SPID; se non puoi utilizzare cie o spid, scegli l'opzione b.
    2. HAI GIA' UN ACCOUNT (vedi immagine sotto) e Scegli Registrazione

schermata accesso CIE

Hai bisogno di aiuto?

Rivolgiti al Punto Città Digitale PCD
e-mail puntocd@comune.colognomonzese.mi.it 
n. verde 800073504

Fotografia

Sei già in possesso di una foto adatta al documento? Caricala durante la prenotazione dell'appuntamento, non dovrai portarla con te il giorno dell'appuntamento. Altrimenti dovrai consegnare l'immagine cartecea (1 foto) al momento dell'appuntamento.

L'immagine deve essere:
- recente: deve avere massimo 6 mesi;
- frontale: si devono vedere entrambi i lobi delle orecchie della persona ritratta;
- centrata: la persona deve essere posizionata al centro dell'immagine;
- su fondo neutro: non ci devono essere elementi di paesaggio o di arredo alle spalle della persona; con fondo il più possibile uniforme e monocolore.

Il file deve avere le seguenti caratteristiche:
- definizione immagine: alta definizione (almeno 400 dpi);
- dimensione del file: massimo 500kb;
- formato del file: JPG

Vedi modalità acquisizione foto

Come fare per modificare l'appuntamento

E' necessario accedere al sito Agenda CIE con le proprio credenziali:

Accedi all'agenda CIE

La funzione “modifica” consente di modificare soltanto i dati di contatto (numero di cellulare e email); per spostare l’appuntamento è necessario cancellare la prenotazione e fissare un nuovo appuntamento.

Per i minorenni

Per fissare un appuntamento è necessario utilizzare l'agenda ministeriale CIE. Ogni minore di età deve avere il proprio appuntamento da prenotare con i suoi dati.

Per richiedere il rilascio di una CIE (carta d'identità elettronica) per un cittadino minorenne, è necessario che il minorenne sia presente e accompagnato dai genitori o da un solo genitore in caso di cittadini stranieri.
NB: In caso di cittadini italiani, se uno dei genitori non potrà essere presente all'appuntamento, l'accompagnatore dovrà allegare al modulo compilato e firmato anche copia del documento d’identità del genitore assente.

Modulo di richiesta CIE per cittadini minorenni

IN CASO DI URGENZA

Presentarsi agli uffici della sede comunale di Via della Resistenza, 1 negli orari di apertura al pubblico:
da lunedì a venerdì 9.00 - 12.00 (ritiro ticket entro le 11.45)
martedì 9.00 -12.00 / 14.30 -17.00 (ritiro ticket entro le 16.45)
e selezionare “CIE urgenti” nel totem di rilascio dei ticket posto all’ingresso

E’ possibile accedere alla procedura d’urgenza solo se si verifica una delle seguenti condizioni:

  1. SMARRIMENTO/FURTO DEL DOCUMENTO DI IDENTITA'
  2. DOCUMENTO D'IDENTITA' SCADUTO

Dimostrando in ogni caso:

  • di non avere altri documenti di identità (esempio patente/passaporto oppure vedi capitolo successivo "documenti equipollenti")
  • di dover partire con urgenza 
  • di avere necessità urgenti che impongono il possesso della carta di identità

Si riporta, ad esempio, la documentazione da presentare: denuncia di furto o smarrimento, biglietto aereo, ogni altro documento utile a dimostrare l’urgenza ecc. 

Per informazioni scrivere a urp@comune.colognomonzese.mi.it o contattare il n. verde 800073504 attivo da lunedì a venerdì 9.00-12.00 / martedì 14.30-17.00.

Documenti equipollenti alla carta d'identità

- passaporto
- patente di guida
- patente nautica
- libretto di pensione
- patentino di abilitazione alla conduzione di impianti termici
- porto d'armi
- tessere di riconoscimento, purché munite di fotografia e di timbro o di altra segnatura equivalente,rilasciate da un'amministrazione dello Stato

COSA SERVE - QUANTO COSTA

Cosa portare per fare la carta d'identità

- il codice fiscale o la tessera sanitaria al fine di velocizzare le attività di registrazione
- la carta d'identità scaduta o in scadenza (per richiesta di rinnovo)
- il documento originale della denuncia di smarrimento o furto (per richiesta relativa a furto o smarrimento)
- il documento di riconoscimento rilasciato dalla propria autorità (per cittadino comunitario non italiano)
- il passaporto (per cittadino extracomunitario)
- il permesso di soggiorno (per cittadino extracomunitario)
- una fotografia formato tessera in formato cartaceo o elettronico recente (massimo sei mesi).

Costi

Prezzi CIE 2024

COME VIENE SPEDITA LA CIE

La spedizione è a cura di Poste Italiane.
La spedizione della CIE all’indirizzo di residenza o ad un altro indirizzo indicato dal cittadino avviene attraverso una raccomandata con consegna “mani proprie”.

Ulteriori indicazioni sulla consegna

COME UTILIZZARE LA CIE

Attiva la CIE per accedere ai servizi online

La CIE Carta d’Identità Elettronica è una tessera che oltre a funzionare come documento di riconoscimento nelle situazioni in presenza, sostituendo in tutto e per tutto quelle che erano le funzioni della vecchia carta d’identità cartacea, può essere utilizzata per accedere ai servizi della pubblica amministrazione.
Assieme alla CIE vengono rilaciati due codici di sicurezza, il PIN e il PUK. Tali codici vengono forniti in due parti, la prima delle quali è contenuta sempre nell’ultimo foglio della ricevuta cartacea fornita dall’operatore comunale al termine della richiesta di rilascio presso lo sportello.
La seconda parte è contenuta nella lettera di accompagnamento presente nella busta con cui si riceve la CIE.
Nel caso in cui si sia smarrita una o entrambe le metà dei codici PIN e PUK è possibile richiedere la ristampa recandosi all'Ufficio Anagrafe di qualsisai comune.
I codici di sicurezza PIN e PUK sono necessari per utilizzare la propria Carta di Identità Elettronica per accedere ai servizi digitali in rete.

Attiva la carta d'identità elettronica

Come utilizzare la CIE per la firma

Firma con CIE – CieSign

La Carta di Identità Elettronica (CIE) può essere utilizzata come dispositivo di firma elettronica avanzata (FEA) per firmare documenti elettronici.

È possibile apporre una firma con CIE su file di qualsiasi estensione (.pdf, .jpg, .png…). Le tipologie di firma consentite sono:

    “PAdES” – se si intende produrre un file PDF firmato digitalmente;
    “CAdES” – per tutte le altre tipologie di file.

Attualmente sono disponibili due modalità di firma:

“Desktop” – la firma elettronica avviene tramite un computer collegato a un lettore di smart card contactless per la lettura della CIE, su cui deve essere installato il “Software CIE“. La verifica della firma elettronica nella modalità Desktop può essere effettuata con l’app “CieID”;

“Mobile” – la firma elettronica avviene tramite uno smartphone dotato di interfaccia NFC su cui deve essere installata l’app “CieSign” (disponibile su Google Play e App Store) che permette anche di effettuare la verifica della firma elettronica.

Firma con la carta d'identità elettronica

Tutorial CieSign


Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli?
2/2
Inserire massimo 200 caratteri
È necessario verificare che tu non sia un robot